L'innovazione nel territorio

Itel

ITEL concentra studi e investimenti sulle interazioni tra meccatronica, compatibilità elettromagnetica e radiazioni ionizzanti per fini diagnostici e terapeutici. I risultati di questa visione interdisciplinare si concretizzano in:
– un settore diagnostico, che dal 1986 è leader nella progettazione e installazione di schermature per Risonanza Magnetica con più di 3000 installazioni in 40 paesi
– un settore radiofarmaceutico inaugurato nel 2009, per la produzione di radiofarmaci e la fornitura di servizi per le medicine nucleari e le radiofarmacie
– un sistema innovativo di Protonterapia lineare con tecnologia unica al mondo in fase di ultimazione presso lo stabilimento di Ruvo di Puglia

Offerta in ambito diagnostico:
• Realizzazione di reparti completi di diagnostica per immagini (edile, elettrico e meccanico a fluido)
• Impianti di condizionamento (HVAC) dedicati per sale RM
• Realizzazione gabbie di Faraday e schermature magnetiche per le RM di ospedali e centri diagnostici
• Site audit e manutenzioni delle proprie installazioni

Offerta in ambito radiofarmaceutico:
• Produzione in GMP di radiofarmaci per PET
• Soluzioni complete “chiavi in mano” per la costruzione e conduzione di officine radiofarmaceutiche in GMP
• Attività di qualifica e consulenza QA/QC e Site Auditing, alta formazione in ambito GMP ed NBP del settore radiofarmaceutico
• Servizi di microbiologia: Media Fill, test di sterilità e bioburden su prodotti finiti e test di verifica della classificazione GMP degli ambienti

Concorrenza

Nel settore Diagnostico in Italia ITEL si differenzia rispetto alle realta’ competitor in termini di qualita’ del prodotto e di expertise radicata e pluriennale maturata in oltre 40 anni di attivita’. Nel settore Farmaceutico, ITEL opera con la sua divisione ITELPHARMA come unica azienda di nazionalita’ italiana presente allo stato attuale sul mercato dei radiofarmaci.
Canali di Vendita: Agenti, Direttamente

Dati della startup

Costituzione Impresa : 19/02/1996
Data iscrizione alla sezione delle PMI Innovative: 26/02/2016
Denominazione:
ITEL TELECOMUNICAZIONI S.R.L.
Comune: RUVO DI PUGLIA
Codice Fiscale: 02954150724
Forma Giuridica : SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA CON UNICO SOCIO
Codice Ateco : 266002
Settore : INDUSTRIA/ARTIGIANATO

Itel

Modello di Business

ITEL trae il suo profitto dai 2 macrosettori Diagnostico e Radiofarmaceutico. Il Diagnostico è legato ad installazioni di risonanza magnetica nel settore ospedaliero (pubblico e privato) e diagnostico privato. Il Radiofarmaceutico è legato alla fornitura di radiofarmaci alle medicine nucleari pubbliche e private, nonché alla fornitura di servizi e consulenze anche all’estero.

Innovazione

In possesso di titoli di proprietà intellettuale in capo all’impresa e/o ai founder e/o terzi Breve descrizione degli aspetti di innovazione che caratterizzano il business dell’impresa ITEL e’ azienda leader nel settore diagnostico, biomedicale e radiofarmaceutico, che ha saputo integrare in maniera strutturata e sistemica la filiera delle Scienze della Salute. Da 40 anni, ITEL investe in competenze ed esperienze, contribuendo a generare valore circolare in termini di economia della conoscenza, patrimonio di ricerca, know-how intellettuale, scientifico, tecnologico. La traiettoria dell’avanguardia e dell’innovazione accompagna tutto il percorso di evoluzione di ITEL e ne abbraccia le progettualita’ e le attivita’ ma soprattutto la crescente specializzazione. L’elevata expertise maturata in onde e compatibilita’ elettromagnetica posiziona l’azienda come leader per soluzioni moderne ed efficaci in diagnostica clinica e sanita’. Le interazioni scientifiche fra la medicina nucleare e l’attivita’ radiologica, intersecano nel 2009 il comparto radiofarmaceutico, con la nascita, nel 2009, della business unit ITELPHARMA, oggi unica azienda radiofarmaceutica nazionale in Italia, polo di riferimento per la produzione e controllo qualita’ di farmaci marcati con radionuclidi, impiegati nell’attivita’ di imaging diagnostico con PET/TC, ed unico stabilimento radiofarmaceutico con microbiologia interna. Grazie ad un team multidisciplinare e all’aggregazione di competenze trasversali, ITEL ha progettato e realizzato internamente la propria facility di produzione farmaceutica implementandone processi, infrastrutture e strumenti in piena compliance agli standard GMP europei, un modello d’eccellenza esportato e replicato nei centri radiofarmaceutici in cui l’azienda opera in Italia e all’estero. Il know-how acquisito nel campo dell’accelerazione di particelle, rappresenta il background per le attivita’ di sviluppo ed innovazione in ambito di biotecnologie medicali, su cui ITEL ha innestato anche il reparto industriale piu’ recente dedicato alla protonterapia avanzata. Il filone di ricerca sul connubio fra tecniche diagnostiche e terapeutiche in ambito oncologico, infatti, conduce l’azienda al brevetto per cavita’ acceleranti confluito poi nell’ambizioso Progetto “ERHA” per la costruzione del primo sistema industriale basato su accelerazione lineare di protoni, tecnica di ultima generazione per la cura dei tumori, che apre a scenari promettenti in termini di efficacia del trattamento nelle patologie piu’ complesse e diffuse, introducendo importanti vantaggi rispetto alla radioterapia convenzionale. Il progetto d’avanguardia e’ condotto oggi dal team R&D dello spin-off LinearBeam, costituita nel 2019, per finalizzare il primo prototipo della complessa ed innovativa tecnologia, che si compone dell’acceleratore lineare, di un sistema robotico di movimentazione e posizionamento paziente ed un software integrato per il rilascio dose in fase di trattamento.

Requisiti di innovazione tecnologica

R&S

Team Qualificato

Proprietà Intellettuale

classe di produzione
10M-50M euro
G

Leggenda Classe di Produzione
A=1-100K euro
B=100K-500K euro
C=500K-1M euro
D=1M-2M euro
E=2M-5M euro
F=5M-10M euro
G=10M-50M euro
H=più di 5OM di euro
ND=non disponibile

classe di addetti
50-249 addetti

Leggenda Classe di Addetti
A=0-4 addetti
B=5-9 addetti
C=10-19 addetti
D=20-49 addetti
E=50-249 addetti
F=almeno 250 addetti
ND=non disponibile

E
classe di capitale
250K-500K euro
7

Leggenda Classe di Capitale
1=1 euro
2=1-5K euro
3-5K-10K euro
4=10K-50K euro
5=50K-100K euro
6=100K-250K euro
7=250K-500K euro
8=500K-1M euro
9=1M-2,5M euro
10=2,5M-5M euro
11=più di 5M di euro
ND=non disponibile

prevalenza femminile
NO

Legenda prevalenza femminile/giovanile/straniera
NO: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 ≤ 50%
Maggioritaria: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 > 50%
Forte: [% del capitale sociale + % Amministratoril / 2 > 66%
Esclusiva: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 = 100%
?: Non disponibile

I dati sulla prevalenza sono riferiti al trimestre precedente

prevalenza giovanile
NO

Legenda prevalenza femminile/giovanile/straniera
NO: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 ≤ 50%
Maggioritaria: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 > 50%
Forte: [% del capitale sociale + % Amministratoril / 2 > 66%
Esclusiva: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 = 100%
?: Non disponibile

I dati sulla prevalenza sono riferiti al trimestre precedente

prevalenza straniera
NO

Legenda prevalenza femminile/giovanile/straniera
NO: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 ≤ 50%
Maggioritaria: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 > 50%
Forte: [% del capitale sociale + % Amministratoril / 2 > 66%
Esclusiva: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 = 100%
?: Non disponibile

I dati sulla prevalenza sono riferiti al trimestre precedente