L'innovazione nel territorio

Intendime

IntendiMe nasce dall’incontro tra Alessandra Farris, che conosce a fondo la sordità e le relative difficoltà, perché figlia di genitori sordi, e altri due giovani imprenditori – Giorgia Ambu e Antonio Pinese, ai quali si è poi unito Leonardo Buffetti, ingegnere sordo fin dalla nascita – che con lei condividono la volontà di “far suonare un mondo così silenzioso”, in cui la sordità è chiamata anche “disabilità invisibile” perché meno riconoscibile agli occhi, ma non per questo meno ostacolante nella vita quotidiana.
Fondata nel 2015 e supportata da un team di lavoro costituito sia da persone udenti che da persone sorde, IntendiMe è determinata a soddisfare i bisogni di coloro che ogni giorno convivono o si interfacciano con sordità e deficit uditivi di varia natura ed entità, offrendo loro la possibilità di ritrovare la propria indipendenza e sentirsi più sicuri tramite soluzioni capaci di apportare benefici tangibili e impatto positivo nelle loro vite: ecco perché IntendiMe è un progetto nato con i sordi e per i sordi.
Una delle prime soluzioni realizzate è il sistema di rilevazione di suoni e vibrazioni KitMe, capace di offrire alle persone sorde l’esperienza di “sentire” in tempo reale qualsiasi suono di vogliano direttamente al proprio polso, tramite un innovativo sistema costituito da sensori universali di vibrazione sonora, uno smartwatch sempre collegato alla persona per la ricezione delle notifiche che vibra e si illumina indicando nel display la fonte sonora rilevata, e un’applicazione mobile per la gestione delle impostazioni. KitMe permette di rilevare e ricevere i suoni di avviso o di pericolo che risuonano all’interno delle mura domestiche o in tutti i luoghi assimilabili, come uffici e alberghi.
Per IntendiMe la persona sorda è al centro di tutto, e per questo ha creato anche un servizio clienti accessibile a tutti con personale sordo e udente – con conoscenza della LIS (Lingua dei Segni Italiana) e della sfera della sordità nelle sue sfaccettature – che tiene conto di qualsiasi esigenza comunicativa: è infatti possibile contattarlo tramite email, chat e videochat anche in Lingua dei segni.
IntendiMe si poggia saldamente sui valori di inclusione, accessibilità e uguaglianza e si impegna per l’abbattimento delle barriere sensoriali e culturali affinché le persone sorde possano raggiungere la piena emancipazione, promuovendo una realtà capace di comprendere, valorizzare e includere nel contesto aziendale ciò che di solito viene percepito come “diverso”.

Concorrenza

Il mercato odierno è carente di soluzioni in grado di garantire una totale soddisfazione del problema delle persone sorde che attualmente possono contare solo su: Sistemi di rilevazione e trasmissione del suono con avvisatori luminosi per l’identificazione di alcuni dei principali suoni di una casa (es. campanello e telefono) ma che presentano il problema della scarsa efficacia nella rilevazione e nella notifica, alti costi di acquisto e lunghi tempi di assistenza; Orologi e sveglie con pad-vibratore da porre sotto il cuscino o sul comodino, dotati di un’intensa vibrazione che per lo più aiutano la persona sorda a svegliarsi; Hearing dogs addestrati a riconoscere i suoni per poter avvisare il padrone non udente ma che comportano il mantenimento di un animale domestico, nonché una scarsa affidabilità. Esistono anche App per smartphone, che notificano i suoni precedentemente registrati tramite lo stesso smartphone ma presentano forti limiti quali interferenze, costante connessione ad internet, poca affidabilità per via dei limiti di portata ed efficacia. IntendiMe ha sviluppato e brevettato un sistema – KitMe – in grado di rilevare, tramite dei sensori universali di vibrazione sonora, qualsiasi suono e vibrazione all’interno delle mura domestiche (o in luoghi assimilabili come uffici e alberghi) e trasmettere l’avviso in tempo reale direttamente al polso dell’utente grazie a uno smartwatch ricevitore che vibra, si illumina e indica nel display la fonte sonora rilevata , il tutto supportato da un’apposita app per la gestione dei dispositivi. IntendiMe offre l’unico servizio completo di rilevazione, monitoraggio e notifica dei suoni della casa, sicuro, affidabile e completo perché non è disturbato da nessuna interferenza sonora; non necessita di rete elettrica; non necessita di Internet; ha un’ampia copertura del segnale; ha la funzione ContattaMe per le chiamate rapide; è una soluzione funzionale e versatile; rileva qualsiasi suono/vibrazione; non ha limite al numero di suoni che si possono rilevare; i sensori sono intercambiabili; KitMe è trasportabile; è facile e intuitivo; offre il servizio clienti accessibile con operatori sordi e udenti tramite chat e video-chat in Lingua dei segni
Canali di Vendita: Direttamente, E-commerce

Dati della startup

Costituzione Impresa : 30/06/2015
Data iscrizione alla sezione delle PMI Innovative: 16/12/2020
Denominazione:
INTENDIME SRL IN LIQUIDAZIONE
Comune: CAGLIARI
Codice Fiscale: 03616060921
Forma Giuridica : SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA
Codice Ateco : 2611
Settore : INDUSTRIA/ARTIGIANATO

Intendime

Modello di Business

KitMe è proposto come servizio in abbonamento secondo il modello Hardware as a service, che può essere sottoscritto su base annuale o mensile. Il pacchetto base prevede un costo di attivazione iniziale + il KitMe dotato di tre sensori, uno smartwatch e un caricatore per i dispositivi. E’ possibile sottoscrivere l’abbonamento esclusivamente tramite l’ecommerce https://shop.intendime.com/, che rappresenta il primario canale di comunicazione, promozione e vendita dell’azienda. Questo permette di ridurre i costi iniziali di acquisto, assicurare revenues costanti nel tempo, e di costruire una relazione profonda e stabile con le persone sorde basata su fiducia, vicinanza e collaborazione; il sito rappresenta l’unico strumento capace di consentire un’interazione coi sordi senza alcun intermediario. Tutta la fase di pre e post acquisto è supportata dal primo servizio clienti in Italia completamente accessibile e costituito da persone sorde e CODA (figli di genitori sordi) fruibile attraverso chat e videochat anche in LIS (lingua dei segni italiana), Whatsapp, Telegram e Messenger, oltre alla classica email. Inoltre, da un punto di vista economico va considerata anche la maggiore marginalità sulle revenues che l’adozione di un canale di distribuzione terzo andrebbe invece a ridurre. Questo consente all’azienda di mantenere basso il prezzo del servizio e di trasferire parte delle risorse alla comunità dei sordi mediante recruiting di Brand Ambassador che vogliano essere partner dell’azienda nella promozione del servizio.

Innovazione

In possesso di titoli di proprietà intellettuale in capo all’impresa e/o ai founder e/o terzi

Requisiti di innovazione tecnologica

R&S

Team Qualificato

Proprietà Intellettuale

classe di produzione
500K-1M euro
C

Leggenda Classe di Produzione
A=1-100K euro
B=100K-500K euro
C=500K-1M euro
D=1M-2M euro
E=2M-5M euro
F=5M-10M euro
G=10M-50M euro
H=più di 5OM di euro
ND=non disponibile

classe di addetti
10-19 addetti

Leggenda Classe di Addetti
A=0-4 addetti
B=5-9 addetti
C=10-19 addetti
D=20-49 addetti
E=50-249 addetti
F=almeno 250 addetti
ND=non disponibile

C
classe di capitale
5K-10K euro
3

Leggenda Classe di Capitale
1=1 euro
2=1-5K euro
3-5K-10K euro
4=10K-50K euro
5=50K-100K euro
6=100K-250K euro
7=250K-500K euro
8=500K-1M euro
9=1M-2,5M euro
10=2,5M-5M euro
11=più di 5M di euro
ND=non disponibile

prevalenza femminile
NO

Legenda prevalenza femminile/giovanile/straniera
NO: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 ≤ 50%
Maggioritaria: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 > 50%
Forte: [% del capitale sociale + % Amministratoril / 2 > 66%
Esclusiva: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 = 100%
?: Non disponibile

I dati sulla prevalenza sono riferiti al trimestre precedente

prevalenza giovanile
NO

Legenda prevalenza femminile/giovanile/straniera
NO: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 ≤ 50%
Maggioritaria: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 > 50%
Forte: [% del capitale sociale + % Amministratoril / 2 > 66%
Esclusiva: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 = 100%
?: Non disponibile

I dati sulla prevalenza sono riferiti al trimestre precedente

prevalenza straniera
NO

Legenda prevalenza femminile/giovanile/straniera
NO: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 ≤ 50%
Maggioritaria: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 > 50%
Forte: [% del capitale sociale + % Amministratoril / 2 > 66%
Esclusiva: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 = 100%
?: Non disponibile

I dati sulla prevalenza sono riferiti al trimestre precedente