L'innovazione nel territorio

Ifl

L’obiettivo generale dell’azienda proponente è realizzare prodotti mirati a limitare i processi che portano a complicanze post-operatorie. Conseguentemente sia i prodotti per wound care sia i prodotti protesici, saranno orientati a stimolare la ricrescita tissutale naturale, prevenendo le aderenze, le infiammazioni, i fenomeni ulcerativi, l’insorgenza di infezioni, favorendo la cicatrizzazione fisiologica naturale del corpo umano.

Canali di Vendita: Agenti, Direttamente

Stadio della startup

Prodotto/Servizio

Team

Dati della startup

Costituzione Impresa : 09/06/2020
Data iscrizione alla sezione delle Startup: 09/06/2020
Denominazione:
IFL IDEAS FOR LIFE S.R.L.
Comune: OSTUNI
Codice Fiscale: 02625290743
Forma Giuridica : SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA
Codice Ateco : 32503
Settore : INDUSTRIA/ARTIGIANATO

Ifl

Modello di Business

Alcuni studi fatti dai maggiori player del mercato Wound Healing, concordano che l’aumento dell’uso dei “prodotti avanzati” contribuirà ad una riduzione della spesa globale. Il mercato del Wound Healing è in continua crescita ed è considerato molto attrattivo da tutte le aziende produttrici di dispositivi medici, indirizzate alle medicazioni avanzate. L’aumento del mercato è determinato dall’aumento delle aspettative di vita e pertanto dall’aumento delle malattie metaboliche come il diabete che aumenta di anno in anno. Già nel 2014 secondo la Wound Health Oganization, il diabete sarà la 7° causa di morte per il 2030. Il Progetto di IFL è di realizzare dei dispositivi medici che siano semplici da usare, efficaci ed utilizzabili secondo i protocolli e loro indicazioni d’uso. Riassumendo, il mercato è da suddividere in lesioni Diabetiche, Ustioni, Ulcere da pressione, Chirurgiche, Ulcere venose. Il mercato quindi è suddiviso in 3 macro aree: Ospedali, Medicazioni, Home Care.

Requisiti di innovazione tecnologica

R&S

Team Qualificato

Proprietà Intellettuale

classe di produzione
100K-500K euro
B

Leggenda Classe di Produzione
A=1-100K euro
B=100K-500K euro
C=500K-1M euro
D=1M-2M euro
E=2M-5M euro
F=5M-10M euro
G=10M-50M euro
H=più di 5OM di euro
ND=non disponibile

classe di addetti
0-4 addetti

Leggenda Classe di Addetti
A=0-4 addetti
B=5-9 addetti
C=10-19 addetti
D=20-49 addetti
E=50-249 addetti
F=almeno 250 addetti
ND=non disponibile

A
classe di capitale
5K-10K euro
3

Leggenda Classe di Capitale
1=1 euro
2=1-5K euro
3-5K-10K euro
4=10K-50K euro
5=50K-100K euro
6=100K-250K euro
7=250K-500K euro
8=500K-1M euro
9=1M-2,5M euro
10=2,5M-5M euro
11=più di 5M di euro
ND=non disponibile

prevalenza femminile
NO

Legenda prevalenza femminile/giovanile/straniera
NO: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 ≤ 50%
Maggioritaria: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 > 50%
Forte: [% del capitale sociale + % Amministratoril / 2 > 66%
Esclusiva: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 = 100%
?: Non disponibile

I dati sulla prevalenza sono riferiti al trimestre precedente

prevalenza giovanile
NO

Legenda prevalenza femminile/giovanile/straniera
NO: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 ≤ 50%
Maggioritaria: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 > 50%
Forte: [% del capitale sociale + % Amministratoril / 2 > 66%
Esclusiva: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 = 100%
?: Non disponibile

I dati sulla prevalenza sono riferiti al trimestre precedente

prevalenza straniera
NO

Legenda prevalenza femminile/giovanile/straniera
NO: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 ≤ 50%
Maggioritaria: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 > 50%
Forte: [% del capitale sociale + % Amministratoril / 2 > 66%
Esclusiva: [% del capitale sociale + % Amministratori] / 2 = 100%
?: Non disponibile

I dati sulla prevalenza sono riferiti al trimestre precedente